Curiosità – florinda bolkan

Curiosità

AGRITURISMO VOLTARINA

voltarina l'agriturismo di Florinda Bolkan

Una casa aperta al pubblico dove amici e conoscenti vengono per mangiare e assaporare le nostre ricette che sono un misto di tanti piatti locali ed internazionali. La base però è lo straordinario olio di Canino di nostra produzione, il pane fatto in casa con le farine biologiche macinate a pietra, le uova del pollaio, le erbe del giardino, i pomodori dell’orto insieme a marmellate e verdure sott’olio, il sale grezzo dell’oceano, le verdure di campo di stagione e tanti prodotti selezionati. Quello che non produciamo arriva dalle aziende agricole nei dintorni.

Dopo pranzo gli ospiti possono rilassarsi in salone con il camino oppure in giardino e in piscina. Una giornata di sole riempie di ossigeno e pura allegria.

Questo è l’Agriturismo Voltarina, una proprietà di tre ettari immersa nel verde nel comune di Bracciano, in provincia di Roma. L’azienda è su una collina, guarda la cittadina di Manziana ed è circondata da un grande bosco di castagni.

www.voltarina.com

LE SCUDERIE

l'allevamento di florinda Bolkan

L’ALLEVAMENTO DI CAVALLI DA SALTO

I cavalli sono allevati dalla SCUDERIA FLORINDA BOLKAN in collaborazione con la SCUDERIA LA FAVORITA di STEPHANIA SEARLE di AREZZO che ci aiuta con grande successo alla scelta degli Stalloni ogni anno.
L’allenatore dei cavalli è ALESSIO CIPRIANI a cui diamo il merito di tante vittorie.
La società è impegnata dal 2004 nella riproduzione e allevamento di cavalli da salto in produzione selezionata. Tutti i cavalli sono iscritti al MIPAAF e la loro genealogia è registrata.
Gli stalloni, padri dei puledri, sono qualificati tra i migliori riproduttori in Italia e in Europa, campioni di salto ostacoli internazionali.
Quasi ogni anno uno dei nostri puledri partecipa alle Finali del Campionato Italiano a Verona e questo è un grande motivo di orgoglio.
In azienda non facciamo Scuola di Equitazione né allevamento e ci dedichiamo solo a fattrici anziane in pensione e asinelli.

LA STORIA DEI CAVALLI

Florinda Bolkan, racconta sempre di aver comprato la sua prima cavalla, dopo aver girato uno dei primi film che l’ha portata nelle più alte sfere del cinema italiano: “Metti una sera a cena” del Regista Giuseppe Patroni Griffi – 1969
Lei, da sempre appassionata di cavalli, ha voluto dedicare un piccolo capitale all’acquisto di “Mon Ami”, una bellissima cavalla da concorso, che è stata rinominata “Nina” in onore al personaggio che Florinda interpretava nel film.
Nina è stata amatissima da Florinda durante molto tempo ed ha dato origine alla stirpe dei cavalli che ora sono in allevamento.